Tendinopatia dei peronieri 2017-05-11T11:27:01+00:00

Tendinopatia dei peronieri

Eziopatogenesi

I muscoli peronieri (peroniero lungo e peroniero breve) sono i principali stabilizzatori dinamici laterali dell’articolazione della caviglia. Un processo infiammatorio o degenerativo a loro carico, può essere determinato dal meccanismo a puleggia del malleolo laterale a carico del tendine. Gli atleti maggiormente esposti a questo rischio sono i fondisti ed i saltatori. Inoltre, in seguito ad un trauma distorsivo della tibio-tarsica, che esiti in una lassità antero-laterale, si può verificare un sovraccarico a livello dei tendini del peroniero lungo e breve.

Clinica e diagnosi

Clinicamente si evidenzia dolore ed edema a livello retro-malleolare e vivo dolore alla palpazione. La diagnosi clinica può essere supportata da ecografia od RM.

Trattamento

Il protocollo riabilitativo si basa sul riposo, crioterapia, stretching ed antiinfiammatori per os. E’ consigliabile l’adozione di un’ortesi plantare atta a corregge gli eventuali fattori anatomici predisponenti.

Riabilitazione e ritorno dell’attività sportiva

La ripresa dell’attività sportiva è possibile alla completa risoluzione della sintomatologia algica che generalmente avviene in sette-dieci giorni.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi